DA VEDERE NEI DINTORNI


A meno di 30 km ci sono i siti archeologici di Morgantina risalente al IX sec.a.C., nel comune di
Aidone, e della Villa Romana del Casale (patrimonio dell’Unesco dal 1997) nel comune di Piazza
Armerina con i suoi palazzi nobiliari.

Proseguendo si arriva a Caltagirone, città d’arte famosa per i suoi laboratori di ceramiche. Sulla strada a nord (che porta fino a S. Stefano di Camastra sul mare) c’è da visitare il Castello di Sperlinga in parte scavato nella roccia intorno al XII - VIII sec.a.C. in parte costruito nell’anno 1000.

A 20 km circa dalla casa, si può raggiungere Calascibetta con la sua necropoli Realmense (IX-VIII sec.a.C.). Mentre a circa 60 km si trova la città di Nicosia con il suo castello medievale e le sue stradine ove è possibile ancora scorgere sui portoni delle case gli stemmi delle 24 baronie molto influenti tra il XIX e il XX sec.

Inoltre siamo a 500 m. dall’ingresso del parco della forestale di Monte Gerace (m.720 s.l.m.) e 11 km da Pergusa dove c’è il lago con il parco della Riserva Pergusina e l’Autodromo; il centro di Enna dista 20 km. Da visitare il Castello di Lombardia eretto dai Sicani e il cui nome deriva probabilmente da un insediamento, in epoca normanna, di una colonia di gente lombarda ospitata nel castello dal Conte Ruggiero nel 1086; la Torre di Federico II. A pochi km si trova Leonforte e le sue fontane.